CREAZIONI - donna

Vestito verde in pizzo – La Mia Boutique Maggio 2015

Anche nei periodi più complessi, anche con la febbre (erano solo 37.5, a dir la verità), anche con gli occhiali nuovi a cui ti devi abituare.

Se un’amica si sposa, tu devi avere un vestito nuovo.

E sia: per il matrimonio di Anna ho recuperato un vecchio numero de La Mia Boutique (Maggio 2015), uno scampolo di pizzo verde regalato da Renata (sante subito le amiche della mamma con le soffitte super capienti!) e, nonostante gli acciacchi, mi sono cucita un semplice ed elegante tubino.

 

 

Il cartamodello.

Il modello numero 2 fa parte di una mini-collezione disegnata da Ela Siromascenko

Personalmente, io adoro lo stile di Ela: romantico ma attuale, femminile ma non lezioso. Ispirati alla moda anni ’50, gli abiti da sera e da cerimonia firmati Ela Siromascenko fanno sognare rimanendo, però, assolutamente portabili.

Io la seguo da quando aveva solo uno shop su Etsy e posso dire che non ha mai sbagliato un colpo!

 

 

La mia versione.

Come sempre (ahem, dovrei farmi delle domande?) io avevo poca stoffa.

Esclusa a priori, quindi, la gonna a ruota del modello de La Mia Boutique, ho pensato di finire il tubino con una semplicissima pencil skirt. Visto che il pizzo era molto basso, ho dovuto incastrare i pezzi come potevo: ho lasciato il taglio in vita e le manichine appena accennate.

Visto che, però, mi avanzata un po’ di stoffa, ho pensato di arricchire il modello con uno sbuffo sotto la spalla. Trovo lo renda vagamente “prom dress” e questa cosa mi piace!

Ho scelto una fodera verde brillante, in una tonalità un po’ più chiara del pizzo. Ho deciso di tagliarla all’altezza dello scalvo manica, in modo da lasciare un po’ di trasparenza sullo scollo.

 

 

Okey, magari non da mettere per fare la spesa ma io lo trovo carino!

In onore della Anna e del Clare, il pezzo di oggi è:

 

 

lascia un messaggio

Altre creazioni

12 Gennaio 17

Progettare i Cartamodelli: gli Abiti Maschili

Recensione e progetto pratico: pantaloni per Beppe
21 Settembre 15

REVIEW - la mia esperienza con SHOPTY.COM

e la macchina da cucire JUKI HZL 12Z
16 Febbraio 13

Gioie e dolori della sartoria fai da te

non sempre tutte le ciambelle riescono con il buco...